Daniela Dawan

Biografia

Daniela Dawan

Daniela Dawan è nata a Tripoli (Libia), dove è vissuta fino all’età di dieci anni. Costretta a fuggire con la famiglia per gli eventi drammatici che avvennero in Libia durante la Guerra dei sei giorni (giugno 1967), approda in Italia. Già avvocato penalista, è ora Consigliere della Suprema Corte di cassazione “per meriti insigni”. È vissuta a Milano, Bruxelles, New York. La sua attività attuale si svolge prevalentemente tra Milano e Roma. Ha esordito nella narrativa con numerosi racconti e con il romanzo Non dite che col tempo si dimentica (Marsilio Editori, 2010).

Testi disponibili

Daniela Dawan - Qual'è la via del vento
Qual'è la via del vento
Il pericolo talvolta può anche scoppiare all’improvviso come se fosse una bomba tra la folla. E così avviene fin dalla prima riga in questa emozionante storia di fuga e di esilio. Siamo nel momento della Guerra dei sei giorni e contro i cittadini ebrei di Tripoli da una folla esaltata si sta scatenando una speciale caccia all’uomo a cui sarà arduo resistere.

Contattaci per organizzare un incontro con l'autore!

Per richiedere maggiori informazioni riguardo gli incontri che svolgiamo con gli autori:
scrivici all’indirizzo ufficiostampa@demeaeventiculturali.it 
oppure chiamaci al numero: 06 527 268 05.
Siamo a tua disposizione per organizzare un evento unico per la tua classe!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Entra a far parte della casa di Demea Eventi Culturali!